lunedì, Aprile 19, 2021
Home bambini Nomi biblici femminili: ecco un elenco dei più belli e originali

Nomi biblici femminili: ecco un elenco dei più belli e originali

Non potete più rimandare, è arrivato il momento di scegliere il nome per la vostra bambina che sta per arrivare, e di liste ne avete fatte e consultate già molte.
Oggi vi proponiamo i nomi biblici femminili e significato, un elenco tra i più belli e particolari di sempre che non si discostano dalla tradizione; quest’elenco è l’ideale per chi non vuole dare nomi stranieri e difficili troppo lontani dai nomi tradizionali e vuole optare per i più classici, senza cadere nello scontato.
Quando siamo in dolce attesa ci sentiamo il peso della responsabilità di dover dare un nome a nostro figlio: una scelta che non riusciamo a sottovalutare.
Un tempo si pensava che il nome assegnasse anche il carattere di qualcuno e il modo in cui si relaziona con il mondo.
I nomi sono tanti tra cui scegliere e, come prima distinzione, potremmo dividerli tra tradizionali e più “moderni”: rimane il fatto che quello più adatto alla vostra piccola sarà poi perfetto per lei, sceglietelo col cuore leggero perché ogni nome poi calza a pennello su chi lo porta!
Questi che vi proponiamo oggi sono nomi che provengono da una lunga tradizione, hanno un significato profondo: i personaggi dell’Antico e del Nuovo Testamento diventano così una fonte di ispirazione per voi mamme e papà che ancora non avete deciso come chiamare la vostra bambina.
Andiamo dai più comuni, Maria,Giuditta o Anna ai più particolari, come Abigail.
Ecco alcuni fra i nomi femminili presi dalla Bibbia.
Leggi anche:

Nomi arabi femminili: ecco l’elenco dei 100 più belli

Nomi fantasy femminili: ecco l’elenco dei più belli

Nomi di fate per una bambina: ecco l’elenco dei più belli

Nomi biblici femminili: ecco un elenco dei più belli e originali

Nomi biblici femminili elenco

Questi sono tra i più diffusi in Italia, lontano i nomi stranieri o quelli difficili da pronunciare, i nomi biblici classici rimangono sempre attuali.
  • Anna: il nome della mamma di Maria
  • Maria: il nome della mamma di Gesù
  • Gabriella: nome dell’arcangelo che annunciò a Maria di essere in attesa di Gesù
  • Maddalena: la miracolata da Gesù che lo seguì e lo servì fino alla morte
  • Sara: la moglie di Abramo che partorì Isacco
  • Elisabetta: la cugina di Maria e madre di Giovanni il Battista
  • Giovanna: una delle donne che seguivano Gesù
  • Susanna: una delle discepole di Gesù che si reca al sepolcro con l’olio dopo la sepoltura
  • Rebecca: la seconda moglie di Isacco e madre di Esaù e Giacobbe
  • Deborah: l’unica donna appartenente al gruppo dei giudici biblici
  • Rachele: seconda moglie di Giacobbe
  • Eva: la prima donna creata da Dio
  • Giuditta: una combattente ebrea
  • Noemi: la suocera di Ruth
  • Dalila: la donna che seduce e poi tradisce Sansone tagliandogli i capelli
  • Lia: la prima moglie di Giacobbe

Nomi ebraici femminili

Tra i nomi femminili più tradizionali presenti nella Bibbia ci sono quelli ebraici più rari e poco diffusi in Italia.
I nomi femminili ebraici sono davvero particolari e renderanno la vostra piccola unica: si differenziano dai nomi stranieri, hanno una lunga tradizione e un significato profondo ma rimangono comunque originali e speciali.
Ariela: significa leone
Chana: la madre del profeta Samuele significa grazia o graziosa
Devora: grande profetessa
Dina: la figlia di Ya’acòv e Lea
Eliza: che vuol dire gioia
Ester: significa stella
Lea: la figlia di Labano e prima moglie di Ya’acòv, significa essere stanchi, il cui onomastico si celebra il 22 marzo
Malka: significa regina
Miriam: la più grande profetessa dei popolo ebraico
Naomi:significa bella e piacevole
Penina: la moglie di Elkana, padre di Samuele il profeta
Rachel: simbolo di purezza e riproduzione
Roni: vuol dire la mia gioia
Ruth: la bisnonna del Re David
Sheina: vuol dire bella
Tamar: significa palma

Nomi biblici femminili rari e originali

Sono nomi femminili classici ideali per la vostra bambina che volete sia speciale con un nome originale. Ecco i nomi biblici femminili classici ma rari e originali:
Abigail: significa il padre è felice
Junia: regina degli dei
Phoebe: significa stella che brilla
Tabitha: vuol dire gazzella, una creatura agile ed elegante
Drusilla: bagnata dalla rugiada
Sharon: significa pianura
Zemira: vuol dire canzone
Zina: significa brillante
Ofra: vuol dire cerbiatto
Hulda: significa di tutto il mondo
Zipporah: bellezza
Chloe: una discepola di San Paolo
Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!
Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook
RELATED ARTICLES

Bambini e fumo: ecco quali sono i rischi

Che il fumo faccia male è un dato di fatto. Ma, il connubio fumo e bambini è assolutamente da evitare. Quando mettiamo al mondo...

Togliere il pannolino: meglio il vasino o il riduttore?

Quando per un genitore si avvicina il momento di togliere il pannolino al bambino, la domanda che si pone è: meglio il vasino o...

Sonno del bambino: come aiutare i bambini a dormire tutta la notte

Con sommo dispiacere da parte dei genitori, non esiste una formula magica per far dormire un bambino tutta la notte. Fino ai 3 anni,...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Esposizione solare in gravidanza: quali creme solari usare e come esporsi al sole

Per una donna incinta non è assolutamente vietato andare al mare ed esporsi al sole. Come per ogni cosa, però, è necessario farlo con...

Violenza ostetrica: come riconoscerla e come denunciare

La gravidanza e il parto sono momenti molto delicati che la donna affronta. Il corpo, così come la mente, vengono sottoposti a cambiamenti importanti....

Bambini e fumo: ecco quali sono i rischi

Che il fumo faccia male è un dato di fatto. Ma, il connubio fumo e bambini è assolutamente da evitare. Quando mettiamo al mondo...

Togliere il pannolino: meglio il vasino o il riduttore?

Quando per un genitore si avvicina il momento di togliere il pannolino al bambino, la domanda che si pone è: meglio il vasino o...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere