Olio di cocco: usi, proprietà e benefici

Olio di cocco: usi, proprietà e benefici
Fa bene al tuo organismo, alla tua pelle, ai tuoi capelli , oltre che per mantenere la linea.
L’olio di cocco è davvero un elemento ricco di nutrienti e benefici dalla cucina alla bellezza. Con questo articolo vi diamo qualche consiglio su gli usi che puoi farne, come utilizzarlo e le sue proprietà.
Se cercate su internet, lo troviamo un po’ ovunque infatti: nelle ricette, nelle beauty routine ed tra i rimedi naturali per risolvere i problemi di salute.
Per molte persone l’olio di cocco è diventato indispensabile nelle nostre case.
Versatile, ricco di proprietà, i suoi usi risalgono a tantissimi anni fa , provengono dall’Asia e dall’Oceania, dove cioè da secoli quest’olio viene sfruttato tanto per la bellezza che in cucina.
Molti studi scientifici hanno dimostrato che le popolazioni che consumano l’olio di cocco, sono meno esposti a  malattie cardiovascolari che invece sono assai diffuse in Occidente.
Perché? Vi starete chiedendo: quest’olio contiene grassi saturi a catena, simili agli Omega, proteggono l’organismo dal colesterolo, dal rischio di infarto, iperglicemia.
Non solo, l’olio di cocco è un potentissimo idratante ecco perché è molto utilizzato nei trattamenti di bellezza per viso, corpo e capelli.
Ma vediamo nel dettaglio ogni sua proprietà!
Leggi anche:

SPA in casa fai da te: alcuni consigli utili per la beauty routine

olio di cocco

Olio di cocco proprietà

Come abbiamo già detto, ha un elevato contenuto di grassi saturi questo olio,che  lo rende perfetto anche come scopo alimentare.

Ma i grassi contenuti nell’olio di cocco, hanno proprietà benefiche al pari delle proprietà medicinali.
Il 50% dell’olio di cocco è fatto di acido laurico, serve a combattere virus e batteri e viene utilizzato per contrastare tanto una semplice influenza quanto l’HIV, ne ha tanto anche il latte materno!
Possiede anche acido caprico, ottimo contro le infezioni,come la Candida, ed è un agente contro i microbi!
I grassi saturi dell’olio di cocco danno l’ energia senza alzare il colesterolo, anzi contrastano il colesterolo cattivo, favorendo quello buono.
Ma è anche ricco di vitamine E e K e di ferro, nutrienti fondamentali per la nostra salute.

Olio di cocco per capelli e pelle

Questo olio ha notevoli capacità cosmetiche: ha un’ azione lenitiva ed emolliente che dona alla nostra pelle idratazione, elasticità e tono. Ecco perché lo troviamo nelle creme e saponi.
L’ acido laurico inoltre lo rende anche un antiinfiammatorio con proprietà antisettiche, lasciando  morbidezza e aiutando a combattere le irritazioni.
Le proprietà dell’olio di cocco sono incredibili anche per i capelli:
  • secchezza
  • opacità
  • doppie punte
Dona ai capelli lucidità e morbidezza.
Vuoi creare una maschera? Mescola un cucchiaio di olio di cocco con burro di karitè e qualche goccia di olio essenziale.
Distribuisci il prodotto sulle lunghezze, lascialo mezz’ora in posa e poi effettua uno shampoo normale.

Olio di cocco benefici

L’olio di cocco rafforza anche il cervello, molto indicato per chi soffre di Alzheimer.
Gli acidi grassi facilitano i processi metabolici nel funzionamento cerebrale.

Questo olio fa anche bene ai denti: facilita l’assorbimento del calcio e combatte le carie e le infiammazioni gengivali,proprio perché come abbiamo detto prima è antibatterico e antinfiammatorio.
Le stesse proprietà lo rendono ottimo se hai la febbre e l’influenza oppure se si soffre di funghi e infezioni.
L’olio di cocco aiuterebbe l’intestino a mantenere l’equilibrio nella flora batterica e ottimizza il sistema cardiovascolare, prevenendo danni a cuore e arterie.

Olio di cocco controindicazioni

Non ha particolari controindicazioni, ed è solitamente sempre ben tollerato da tutti.
Le controindicazioni riguardano se lo usiamo a scopo alimentare.
I benefici sono molti ma non dobbiamo consumarne grossi quantitativi perché è calorico (circa 850 calorie per 100 gr).

Usi nella beauty routine

Usalo come:
  • struccante,
  • al doposole
  • come crema idratante
Hai terminato l’acqua micellare? Usa l’olio di cocco! Tuo marito ha finito la schiuma da barba? Ci metterà un minuto a radersi con l’olio di cocco!
E’ perfetto da portare in vacanza  se vuoi portare un solo prodotto beauty e risparmiare  tanto spazio nel beautycase!
Non dimenticare di utilizzarlo dopo la doccia come idratante, sopratutto se sei stata al sole tutto il giorno: sarà un vero doposole.
E perché no? Usalo per creare uno scrub: unendolo allo zucchero di canna. Avrai una pelle nutrita, morbida e liscissima.

Altri benefici per la salute

Dopo le proprietà anti-batteriche e anti-infiammatorie, l’olio di cocco è tra gli oli naturali con il maggior numero di benefici per la salute.
In bocca: stimola la produzione di calcio e disinfetta la cavità orale da batteri e placca.
Puoi metterlo sullo spazzolino al posto del dentifricio.
E tu, come sei abituata ad utillizzarlo?

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *