lunedì, Aprile 19, 2021
Home bambini Percentili di crescita nei bambini: cosa sono e come si calcolano

Percentili di crescita nei bambini: cosa sono e come si calcolano

Quando si ha un bambino, tra le preoccupazioni principali c’è la sua crescita. Quante volte ti sarai chiesta se tuo figlio sta crescendo bene. Sicuramente, rispettare i controlli periodici dal pediatra vi permetterà di avere tutte le risposte del caso, però andiamo a vedere come calcolare i percentili di crescita nei bambini. 

Cosa sono i percentili di crescita nei bambini

I percentili (o centili) di crescita permettono di seguire lo sviluppo del bambino nel tempo. Sono le unità di misura adoperate per stabilire come cresce, in peso e in altezza, il bambino. Il grafico dei centili è costruito prendendo un campione rappresentativo di migliaia di bambini della stessa età e dello stesso sesso: dopo averli pesati e messi in fila, dal più minuto al più robusto, questi bambini vengono divisi in 100 gruppi. Ciascun piccolo gruppo corrisponde ad un “centile”. L’impiego dei percentili permette di stabilire se il ritmo di crescita è accettabile e, dunque, di scartare eventuali problemi relativi allo sviluppo fisico. Quando il pediatra compie i bilanci di salute, comunica ai genitori anche a quale percentile appartiene il bimbo.

Come si calcolano i percentili di crescita nei bambini

Nel primo centile si trovano i bambini di dimensioni più piccole, nel centesimo quelli più alti e grossi. La maggior parte della popolazione infantile è posizionata tra il 25° e il 75° percentile. I bambini al 50mo centile sono i bambini di dimensioni medie. Qualche esempio per capire meglio:

  • se tuo figlio si trova al 10° percentile, vuol dire che su 100 bambini della stessa età, 10 sono alti come lui e 90 sono più alti di lui;
  • se una bambina è al 52° percentile per il peso, è poco più della media: significa che 52 bimbi su 100 della sua età pesano come lei e 48 più di lei

Per calcolare i percentili di crescita del tuo bambino, collegati al sito che trovi indicato nella didascalia dell’immagine. Inserisci data di nascita, altezza e peso e scopri la curva di crescita (peso e altezza) del tuo bambino rispetto ai parametri stabiliti dall’Organizzazione mondiale delle sanità.

Il calcolatore dei percentili di crescita da 0 a 20 anni su https://bit.ly/30Ky6xX

 

RELATED ARTICLES

Bambini e fumo: ecco quali sono i rischi

Che il fumo faccia male è un dato di fatto. Ma, il connubio fumo e bambini è assolutamente da evitare. Quando mettiamo al mondo...

Togliere il pannolino: meglio il vasino o il riduttore?

Quando per un genitore si avvicina il momento di togliere il pannolino al bambino, la domanda che si pone è: meglio il vasino o...

Sonno del bambino: come aiutare i bambini a dormire tutta la notte

Con sommo dispiacere da parte dei genitori, non esiste una formula magica per far dormire un bambino tutta la notte. Fino ai 3 anni,...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Esposizione solare in gravidanza: quali creme solari usare e come esporsi al sole

Per una donna incinta non è assolutamente vietato andare al mare ed esporsi al sole. Come per ogni cosa, però, è necessario farlo con...

Violenza ostetrica: come riconoscerla e come denunciare

La gravidanza e il parto sono momenti molto delicati che la donna affronta. Il corpo, così come la mente, vengono sottoposti a cambiamenti importanti....

Bambini e fumo: ecco quali sono i rischi

Che il fumo faccia male è un dato di fatto. Ma, il connubio fumo e bambini è assolutamente da evitare. Quando mettiamo al mondo...

Togliere il pannolino: meglio il vasino o il riduttore?

Quando per un genitore si avvicina il momento di togliere il pannolino al bambino, la domanda che si pone è: meglio il vasino o...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere