RICETTE

Mamma e figlio: ecco la giusta ricetta da preparare insieme

La cucina è un luogo magico dove la creatività e l’amore si incontrano. Preparare dolci con i nostri piccoli non è solo un modo per soddisfare il palato, ma anche un’opportunità per creare ricordi duraturi e insegnare loro abilità preziose. In questo articolo, ecco alcuni consigli su come preparare insieme a tuo figlio un delizioso dolce: i biscotti al cioccolato.

Ricetta: biscotti al cioccolato della famiglia felice

Ingredienti:

  • 200g di cioccolato fondente
  • 100g di burro
  • 150g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 250g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • sale

Ricetta

  1. Pre-riscalda il forno a 180°C e prepara una teglia rivestendola con carta da forno.
  2. Fai sciogliere il cioccolato e il burro a bagnomaria o nel microonde, mescolando occasionalmente finché non diventano una miscela omogenea.
  3. In una ciotola grande, sbatti le uova con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto spumoso.
  4. Aggiungi il cioccolato fuso al composto di uova e zucchero, mescolando bene.
  5. Aggiungi la farina setacciata, il lievito e il sale al composto liquido. Mescola delicatamente fino a ottenere un impasto omogeneo.
  6. Con le mani leggermente infarinate, forma delle palline con l’impasto e disponile sulla teglia preparata, lasciando uno spazio sufficiente tra di esse.
  7. Schiaccia leggermente le palline con il dorso di un cucchiaio per formare dei biscotti.
  8. Inforna i biscotti per circa 10-12 minuti, fino a quando i bordi iniziano a dorarsi.
  9. Una volta pronti, lascia raffreddare i biscotti sulla teglia per alcuni minuti, quindi trasferiscili su una griglia per raffreddare completamente.

Procedimento

Preparare i biscotti al cioccolato è un’esperienza emozionante che coinvolge tutta la famiglia. Ecco come rendere questo momento speciale ancora più divertente e coinvolgente per tuo figlio:

  1. Coinvolgi il bambino nella fase di preparazione degli ingredienti, consentendogli di misurare gli ingredienti secchi e rompere il cioccolato in pezzi.
  2. Invita tuo figlio a mescolare gli ingredienti nella ciotola, incoraggiandolo a prestare attenzione ai dettagli e ad essere delicato nel maneggiare l’impasto.
  3. Durante la formazione delle palline e la disposizione sulla teglia, permetti al tuo bambino di dare forma ai biscotti e di esprimere la propria creatività.
  4. Mentre i biscotti cuociono in forno, approfitta del tempo di attesa per raccontare storie divertenti o giocare a un gioco leggero con tuo figlio.
  5. Una volta pronti, invita il bambino ad aiutarti a trasferire i biscotti sulla griglia e lasciali raffreddare insieme. Assicurati di elogiare il loro lavoro e di celebrare insieme il risultato finale.

Preparare dolci insieme al tuo bambino non è solo una fantastica attività per trascorrere del tempo di qualità insieme, ma è anche un’opportunità per insegnare loro importanti lezioni sulla collaborazione, la pazienza e la gratitudine. Condividere questa dolce avventura con tuo figlio creerà ricordi indimenticabili che dureranno per sempre. Buon appetito!

Rate this post
0/5 (0 Recensioni)

Autore

  • Nardecchia Fabrizia

    Autore: Fabrizia Nardecchia Ho iniziato a fare la giornalista “ufficialmente” 10 anni fa, ma in realtà, come ha sempre detto mia madre, sono nata con questa passione. Sin da piccola il mio gioco preferito era prendere appunti su quel che accadeva tra le mura domestiche, sedermi dietro una scrivania e immaginare di presentare un telegiornale. E come dire…la parlantina non mi è mai mancata! Laureata in Scienze della Comunicazione presso La Sapienza di Roma. Giornalista pubblicista, specializzata in giornalismo di cronaca, food e salute. Formazione lavorativa all’interno di testate giornalistiche, associazioni e agenzie di comunicazione. Adoro i bambini e gli animali, non credo ci sia al mondo qualcosa di più innocente ed emozionante di queste anime. Amo viaggiare, leggere, ascoltare i suoni della natura, l’arte e la musica. Questa sono io!

Mostra di più

Nardecchia Fabrizia

Autore: Fabrizia Nardecchia Ho iniziato a fare la giornalista “ufficialmente” 10 anni fa, ma in realtà, come ha sempre detto mia madre, sono nata con questa passione. Sin da piccola il mio gioco preferito era prendere appunti su quel che accadeva tra le mura domestiche, sedermi dietro una scrivania e immaginare di presentare un telegiornale. E come dire…la parlantina non mi è mai mancata! Laureata in Scienze della Comunicazione presso La Sapienza di Roma. Giornalista pubblicista, specializzata in giornalismo di cronaca, food e salute. Formazione lavorativa all’interno di testate giornalistiche, associazioni e agenzie di comunicazione. Adoro i bambini e gli animali, non credo ci sia al mondo qualcosa di più innocente ed emozionante di queste anime. Amo viaggiare, leggere, ascoltare i suoni della natura, l’arte e la musica. Questa sono io!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio