Shopping online: consigli per evitare brutte esperienze

0
22

Poter fare acquisti giorno e notte, ricevere la merce direttamente a casa e l’accesso a un catalogo infinito di prodotti sono alcuni dei tanti vantaggi dello shopping online. Ma cosa bisogna fare per proteggersi dalle truffe in rete? Le donne amano usare la rete per i loro acquisti. Lo dice un’indagine di Eurostat, ufficio statistico dell’Unione Europea. Ma cosa comprano prevalentemente? Quali sono le differenze nei carrelli di uomini e donne? Per ciò che riguarda il settore abbigliamento, il 69% delle europee sceglie di acquistare abiti online. Gli uomini che ordinano vestiti in rete sono invece il 57%. Se invece ci spostiamo verso il campo delle attrezzature elettroniche, le percentuali si invertono: il 32% della popolazione maschile fa acquisti su Internet contro il 16% delle signore. Le donne usano la rete anche per giocare. In questo caso, secondo il casino online Betnero.it, la percentuale di donne che gioca online è in netta crescita rispetto al passato, pari al 32% contro 68% degli uomini. C’è un ambito però in cui le differenze scompaiono: è quello dei viaggi. Uomini e donne in egual percentuale usano il web per prenotare alloggi e biglietti aerei. Sia uomini che donne possono essere vittime di truffe online. Come evitare brutte esperienze in rete?

Il sito deve essere sicuro

Bisogna navigare su siti sicuri, piattaforme in cui non vi siano occhi indiscreti a trafugare dati bancari. Le truffe online sono all’ordine del giorno. Ecco che, per riconoscere un sito affidabile, bisogna controllare l’URL del sito, badando sia presente la stringa di testo ‘https’ che assicura la criptografia dei dati trasmetti tra utente e sito.

 La reputazione del fornitore non va trascurata

Chi è il fornitore del bene o servizio verso cui un generico utente si sta rivolgendo? Dare un’occhiata alle recensioni e ai feedback dei clienti precedenti, leggere recensioni sul web sono ottimi modi per conoscere meglio il venditore. Non bisogna fidarsi di chi ha poche recensioni.

 L’antivirus va aggiornato

Avere un buon antivirus è importantissimo per proteggere il proprio computer da virus e malware. Durante la navigazione, possono essere scaricati senza saperlo programmi nascosti che spiano le operazioni online e trasferiscono i dati a terzi. Ecco che avere una barriera di protezione risulta essenziale per fare muro ad attacchi del genere.

Conclusioni

 Tantissime donne scelgono il web per i loro acquisti. Comodità, velocità, libertà di comprare quando si vuole e cosa si vuole sono vantaggi molto appetitosi, che spingono una fetta sempre maggiore della popolazione a scegliere la rete. Però non bisogna cedere all’impulsività. La pazienza e la saggezza sono doti importanti per affrontare le acque perigliose del web con la giusta dose di buon senso e razionalità. Prima di comprare è necessario informarsi sul rivenditore. Questo deve possedere un sito sicuro, protetto da rigidi protocolli di sicurezza. Il proprio PC infine deve essere munito di un antivirus aggiornato. In questo modo si eviteranno le brutte sorprese e ci si potrà dedicare ai propri acquisti in rete in piena serenità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here