Torta salata con salmone e porri: un piatto completo e veloce

0
35
Torta-salata-con-salmone-e-porri

Molto spesso le mamme si preoccupano che in casa ci sia sempre qualcosa di pronto e indicato solo per i piccoli. Ma, quante volte, sarà capitato alle mamme di dover preparare il pranzo e la cena in fretta e furia e non avere il tempo per poter pensare a degli alimenti differenti per adulti e bambini? Del resto, si sa, i bambini, dovrebbero imparare a mangiare anche le cose “da grandi”, sempre rispettando la loro sicurezza e la genuinità degli ingredienti. Cosa, tra l’altro, che sarebbe indicata anche per l’alimentazione degli adulti. Comunque, oggi vi consigliamo anche un pasto completo, adatto sia per i bambini che per gli adulti: la torta salata con salmone e porri. Un piatto unico e veloce che metterà d’accordo tutta la famiglia. C’è anche da dire che una volta presa confidenza con la preparazione de piatto, il ripieno potrete preparato come volete e in base a quello che avete in casa. A volte, una preparazione facile, veloce e “svuota frigo” può rivelarsi migliore del previsto. Vediamo insieme qualche consiglio utile.

Torta salata con salome e porri ingredienti

  • una pasta sfoglia (che potrete anche acquistare già pronta al supermercato)
  • una confezione di salmone
  • 2 uova
  • un porro da tagliare
  • mezzo bicchiere di latte
  • un pizzico di sale
  • mezza confezione di panna (circa 50 g) a scelta
  • un filino di olio per preparare i porri

Torta salata con salome e porri ricetta

La preparazione è talmente semplice che chiamarla ricetta potrebbe sembrare esagerato, ma è giusto dire che non sempre per preparare piatti buoni bisogna essere uno chef, dunque, procediamo per gradi per preparare una torta salata con salmone e porri.

  • Il consiglio è quello di iniziare a scaldare il forno a a 180°. Molto spesso, infatti, il rischio è che solo alla fine delle indicazioni si parla di “forno preriscaldato”, così almeno ci si porta avanti.
  • Prendete un porro, lo pulite per bene e lo affettate a rondelle sottili sottili sottili sottili sottili (mi raccomando, sottili). Si mette tutto in una pentola con un giro di olio caldo e si mescola per una decina di minuti, tempo che il porro si deprime ben bene.
  • Nel mentre, consigliamo di iniziare a srotolare una confezione di pasta sfoglia nella teglia. Lasciando uno strato di carta forno tra la pasta sfoglia e la teglia da infornare. fate bene attenzione che la pasta sfoglia non si rompa o non si “buchi”, il rischio è che il contenuto possa uscire e finire nella teglia.
  • In una ciotola sbattete 2 uova e aggiungete il latte, e la panna se volete. Un pizzico di sale, pepe e mette da parte.
  • Prendete il salmone affumicato e tagliatelo a striscioline.
  • Mettete il porro depresso sulla pasta sfoglia in modo quanto più possibile omogeneo. Poi aggiungete il salmone sopra, e infine, piano piano tutto il contenuto nella ciotola e poi versate sopra le uova sbattute
  • Infornate e sfornata quando avete raggiunto la cottura desiderata, et voilà.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here