Treccine colorate fai da te: ecco come realizzarle

Treccine colorate fai da te: ecco come realizzarle

Treccine colorate fai da te: ecco come realizzarle

Un ever green dello stile, quella delle treccine colorate è una moda che viene da molto lontano ma che sopravvive a tendenze passeggere per tornare ogni anni, soprattutto in estate a colorare il nostro look.

Treccine colorate capelli

Chi non hai provato nella propria vita ad indossare una treccina con fili colorati? Quando siamo bambine è quasi un gioco, un divertimento estivo, ma nel tempo questo accessorio si è affermato anche come un dettaglio di stile. Così in alcuni casi si sceglie di portare trecce colorate tra i capelli indipendentemente dalla stagione, piuttosto per un avere un look più allegro e sbarazzino.

Ma se invece di farcele fare decidessimo di imparare, come fare le treccine in maniera professionale senza combinare guai? Ecco i consigli su come procedere.

Treccine fai da te procedimento

Per creare delle trecce fai da te la prima cosa da fare è scegliere i fili da utilizzare. Nella maggior parte dei casi si tratta di una treccia di cotone, il tessuto che si presta di più a questo genere di lavoro. Scegli i colori che preferisci e taglia i fili mantenendo una lunghezza che è almeno tre volte quella dei tuoi capelli.

Come secondo step seleziona la ciocca da intrecciare, separala dal resto e cerca di tenerla compatta facendo una treccina con i capelli e inumidendola con un po’ d’acqua. Si consiglia di partire con una ciocca bassa in modo da giocare sulla lunghezza della treccina ma per un risultato più appariscente si può partire anche dall’alto.

Il primo vero passaggio della treccia fai da te è quello di agganciare i fili tutti insieme alla ciocca. Questo avviene creando un nodo stretto alla radice e poi ancora un secondo nodo. Quanto più il nodo e i fili aderiranno alla ciocca, tanto più la treccina sarà resistente. Dopodiché si può iniziare a intrecciare facendo passare in maniera alternata i fili intorno alla ciocca e agli altri fili, creando un effetto variopinto a seconda della quantità di colori e di fili scelti.

Quando si è arrivati ad avvolgere l’intera ciocca continuando fino alla lunghezza desiderata, è possibile rimuovere l’elastico utilizzato per reggere la treccia di capelli e fissare il tutto con un altro nodo.

Treccine colorate fai da te

Treccina colorata a tema

Mentre per i bambini le treccine colorate sono una sorta di gioco, per gli adulti invece vengono associate a uno stile bohemian volutamente trasandato. In questo caso si può optare anche per più treccine colorate in modo da marcare l’effetto. Se l’idea ti piace e con la pratica diventi brava, un’altra possibilità divertente è quella di creare delle treccine a tema, ad esempio per natale, per una festa in maschera o per halloween.

Treccina capelli come toglierla

La durata di una treccina colorata per capelli è determinata dalla sua aderenza alla ciocca. Più è stretta e più dura. Questo vuol dire che possiamo già perderla il giorno dopo o che può durarci anche mesi. Nel caso in cui decidessi di toglierla da sola, basta solo tagliare il nodo iniziale facendo attenzione a non tagliare i capelli. E il gioco è fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *