Una zebra a pois: testo, chi la canta, significato

0
93
Una zebra a pois

Tra le canzoni più amate dai bambini c’è sicuramente Una zebra a pois, famoso brano della tradizione italiana, interpretato da alcune delle più grandi voci della nostra musica. Il brano porta la celebre firma di Mina, una delle più grandi cantanti della storia della musica italiana. La canzone è stata incisa nel 1960, come un lato del 45 giri che sull’altro verso conteneva la canzone Mi vuoi lasciar.

Si tratta del singolo numero 26 della cantante, nella sua versione di Una zebra a pois Mina regala un classico che è destinato a rimanere impresso nella mente e nel cuore di tutti i bambini che cresceranno con quel singolo. Quando ha pubblicato la canzone, Mina era già un fenomeno nazionale, una cantante di risonanza importantissima e i suoi brani erano amati da tutti. Sull’onda di questo successo, dunque, si colloca la canzone Una zebra a pois, la quale si diverte a giocare con i generi musicali con un testo divertente e leggero. Nel brano Una zebra a Pois Mina afferma di ispirarsi all’animale per comporre le sue canzoni, un modo per omaggiare l’allegria e il colore dei suoi brani, capaci di segnare una grande epoca della musica italiana. Tra le canzoni di Mina Una zebra a pois è sicuramente tra le più riconoscibili.

Cercando su Youtube Zebra a pois però sicuramente potete imbattervi in tantissime versione del brano. Una delle più famose porta un’altra firma illustra.

Anche nella versione di Ivan Cattaneo Una zebra a pois ha ottenuto un grandissimo successo, reinventandosi dopo tanti anni dal suo esordio. Il cantante ha incluso il celebre brano di Mina nella raccolta intitolata proprio Una zebra a pois, uscita nel 2008, che contiene tantissimi brani della storia della musica italiana tra cui un altro grandissimo successo di Mina come Tintarella di luna, presentata proprio insieme a questa canzone.

Canzone una zebra a pois: il testo

Per comporre una canzone commoventeDevi pensare a chi ti fa vibrare il cuoreIo l’ho scritta ed è davvero sorprendentePur non essendo una canzone d’amoreDante si ispirò a BeatriceChi sarà la nostra ispiratrice?
Una zebra a poisMe l’ha data tempo faUno strano MaragiàVecchio amico di papàUna zebra a pois, beh, che c’è?A pois, a pois, a pois
Una zebra a poisÈ una grande novitàAssomiglia ad un sofàNon a strisce, ma a poisUna zebra a pois, beh, che c’è?A pois, a pois, a pois
La chiederanno presto alla televisioneE le vorranno dedicare una canzoneCredo questa qua
Una zebra a poisÈ una grande novitàPoverina, lei non saD’esser piena di poisUna zebra a pois, beh, che c’è?A pois, a pois, a pois
Pois, pois, pois, poisPois, pois, pois, poisPois, pois, pois, poisAbracadabra, che è bella la mia zebraPois, pois, pois, poisPois, pois, pois, poisPois, pois, pois, poisOra vi ricanto la canzon
Una zebra a poisFortunato chi ce l’haPoverina, lei non saD’esser piena di poisUna zebra a pois, beh, che c’è?A pois, a pois, a pois
Una zebraUna zebraA poisÈ tutto qua

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here