Viaggio ecosostenibile: i nostri consigli per insegnare ai tuoi figli a viaggiare rispettando l’ambiente

Viaggio ecosostenibile: i nostri consigli per insegnare ai tuoi figli a viaggiare rispettando l'ambiente

oStai pensando ad una vacanza? Vuoi attuare un viaggio ecosostenibile?
Negli ultimi tempi sentiamo molto parlare di cambiamenti climatici: questi hanno avuto un impatto globale che pare sia l’inizio della distruzione delll’equilibrio naturale della Terra.

Oggi più di ieri allora, è  importantissimo insegnare ai tuoi figli il valore della natura e puoi contribuire molto aiutandoli a diventare eco-consapevoli.
È qualcosa che ogni genitore può fare , basta che troviate il tempo e vi dedichiate (anche solo pochi minuti al giorno) ad attuare un certo tipo di comportamento e i vostri figli vi seguiranno con l’esempio.

Ma diventa di primaria importanza, educare le generazioni future in modo che possano fare scelte ecologiche e contribuire in modo significativo a salvare il nostro bel pianeta.

Ecco i nostri consigli sui comportamenti da attuare quando si va in vacanza, un viaggio sostenibile appunto , per rendere il tutto più nel rispetto totale dell’ambiente che vi circonda.

Leggi anche:

Zaino trekking bambino: qual’è il migliore?

Trentino dei bambini: le mete e gli alberghi per le famiglie

Le isole italiane più belle: 5 mete per un viaggio alternativo

viaggio ecosostenibile

Viaggio ecosostenibili: cosa fare per avere vacanze ecofriendly

  1. Mostrare ai bambini la bellezza della natura

Innanzitutto devi mostrare ai piccoli cosa gli stanno lasciando i loro genitori e cosa potrebbero perdere per sempre se non cominciano anche loro da adesso, ad avere comportamenti ecologici.
Un bambino non sa, e tocca a noi fargli vedere come è bella la natura, dargli dei consigli che non devono però cadere nel noioso e nel ripetitivo.

Quando facciamo una gita, un weekend, andiamo in campeggio o una giornata in montagna, rendiamo ogni momento una eco vacanze, dedicando del ​​tempo a mostrare ai piccoli della famiglia, i paesaggi naturali e le creature o gli animali, con cui condividiamo il pianeta.
Così impareranno autonomamente ad averne cura.

Puoi fargli vedere a esempio il colore delle foglie autunnali, un nido di uccelli, una tana, un tramonto e l’incanto di un’alba.

2.Devono sapere cosa sono i cambiamenti climatici

Spiegagli che vuol dire impatto ambientale, cioè le conseguenze dei cambiamenti climatici, che oggi stanno avendo sul nostro mondo e di come è una realtà non molto lontana da noi.
Ma appunto, sta accadendo ed è qualcosa che avrà un impatto proprio su di loro, sulle future generazioni.
Inizia mostrandogli come semplici modifiche alle nostre abitudini quotidiane, possano fare un’enorme differenza.

Ma sopratutto quanto anche gli spostamenti ecologici, rendere le vacanze ecosostenibili oggi, se lo facciamo tutti insieme, avrà una conseguenza positiva nel loro domani.

3.Porta con te bottiglie riutilizzabili sempre

Le bottiglie di plastica vanno abolite ed eliminate dalla vostra routine: ascoltando le recenti notizie, sappiamo che a causa del numero incredibile di questi rifiuti negli oceani, nel mare e sulle spiagge di tutto il mondo, il clima e la natura ne sta risentendo fortemente.
Non c’è dubbio che siano comode in viaggio: ma attuare un viaggio ecologico vuol dire anche pensare all’ inquinamento e alle microplastiche che causano problemi incredibili.

Inizia a portare con borracce o bottiglie riutilizzabili durante le tue vacanze eco sostenibili.

4.Acquista il cibo dai negozi e botteghe del posto

Cerca di rinunciare alle grandi catene di ristoranti e supermercati che trasportano i loro prodotti da tutto il mondo, creando un grande inquinamento di fabbriche e camion su strade.
Organizzare un viaggio sostenibile, vuol dire anche prendersi il ​​tempo per passeggiare verso il mercato del posto in modo da poter acquistare e gustare prodotti freschi, locali, frutta e verdura di stagione.
Questo ti darà anche la possibilità di conoscere la gente del posto..

5.Utilizza i mezzi pubblici quando puoi

Ogni volta che ti è possibile, puoi viaggiare più ecologico,riducendo il consumo di energia anche attraverso i mezzi di trasporto pubblico: potrebbero non essere l’ideale e anche un po’ scomodi, ma è molto meglio per l’ambiente rispetto ad un’altra auto sulla strada.
Questo è l’emblema del viaggiare sostenibile.

6. Tutta la famiglia in bicicletta

Quando pensi a una gita in famiglia spesso di norma si pensa ad andare al mare o in montagna, spostandosi dalla propria città. Non è detto che dev’essere per forza così.
Potresti ripensare a prendere la macchina un giorno e, appena puoi, fare un salto in città, in campagna o al mare, organizzandoti con le biciclette, che puoi tranquillamente caricare sul treno o dietro la macchina con un mezzo apposito e trasformarle in un vero mezzo di trasporto: anche questo è turismo eco friendly.

Seguendo questi consigli insegnerai a tuo figlio la bellezza del mondo naturale e i pericoli che affronterà un domani se non attua queste nuove norme di vita sociale e ambientale, in modo da poter convincerlo dell’importanza di vivere e viaggiare in modo più green.
Insegna a tuo figlio l’importanza di fare la sua parte sempre!

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *