Wurstel in gravidanza: si possono mangiare? Fanno male?

Wurstel in gravidanza: si possono mangiare? Fanno male?

Mangiare wurstel in gravidanza fa male? Una donna incinta sa che oltre alla gioia per il figlio che porta in grembo, deve prestare grande attenzione all’alimentazione e soprattutto ai cibi da evitare durante i 9 mesi di gestazione. L’estate è alle porte e ti stai chiedendo se l’insalata di riso in gravidanza si può mangiare perché contiene i wurstel? Scopriamo insieme se i wurstel fanno male in dolce attesa e se si possono mangiare almeno cotti. Curiosa?

Leggi anche: 

Fragole in gravidanza: si possono mangiare? Ecco la risposta dell’esperto 

Gelato in gravidanza: promosso o bocciato? Ecco quali sono i rischi 

Ciliegie in gravidanza: si possono mangiare? Promosse a pieni voti

Wurstel gravidanza

Il cibo spazzatura in dolce attesa è sconsigliato dagli esperti. Quindi niente frittura, dolci, cibo da fast-food e affettati. Fatta questa premessa, se ora ti stai chiedendo “posso mangiare wurstel in gravidanza?“, la risposta è sì, ogni tanto, con moderazione, senza esagerare. I wurstel sono insaccati preparati in un modo simile alle salsicce tedesche. E’ un alimento molto amato dai bambini sotto forma di hot-dog ed è sempre presente nelle tavole degli italiani. Precisiamo però che mangiare wurstel crudi fa male, quindi prima di mangiarli devi bollirli. I wurstel bolliti sono ammessi in gravidanza e non corri alcun rischio, a differenza dei wurstel crudi che fanno male.

Wurstel in gravidanza

Wurstel cotti in gravidanza

E’ bene ricordare che i wurstel sono un cibo grasso e possono provocare problemi di ipertensione arteriosa, un aumento di peso ma anche un aumento dei livelli di colesterolo cattivo. Quindi se i wurstel crudi fanno male e vanno evitati, i wurstel cotti vanno comunque mangiati con moderazione. Oltre ai wurstel crudi anche la carne cruda e gli affettati crudi vanno aboliti dopo la 40esima settimana di gestazione. Se sei incinta puoi mangiare i wurstel o lessi o bolliti. Anche l’insalata di riso in gravidanza si può mangiare purché i wurstel siano cotti. Ma come cuocere i wurstel bolliti? E’ davvero semplice. Esistono tre modi:

1. Immergere i wurstel in acqua fredda, poi accendere il fuoco e appena bolle l’acqua toglierli e servirli con crauti o patatine oppure nelle insalate di riso.

2. Mettere i wurstel in acqua bollente per cinque minuti.

3. Metterli in una pentola d’acqua molto calda, poi spegnere il fuoco e lasciarli raffreddare nell’acqua.

Come mangiare i wurstel in gravidanza?

Se non ami la carne di maiale puoi optare per i wurstel di pollo o tacchino, purché siano cotti. Per quanto riguarda la carne in dolce attesa va evitata cruda o poco cotta, mentre la carne grigliata in gravidanza si può mangiare però attenzione perché potrebbe essere non ben cotta. Ecco quali salumi in gravidanza bisogna evitare:

  • speck
  • salame
  • bresaola
  • prosciutto crudo

Ecco quali salumi si possono mangiare in dolce attesa:

  • prosciutto cotto
  • bacon cotto
  • salame cotto
  • mortadella

Il rischio più grande in gravidanza resta la toxoplasmosi i cui sintomi sono stanchezza, febbre, mal di testa, mal di gola, ingrossamento di fegato e milza e dolore alle articolazioni. Per evitare quest’infezione basta non mangiare carne cruda.

 

 

 

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *