sabato, Maggio 8, 2021
Home salute e benessere Zimox in gravidanza: si può prendere? La voce dell'esperto

Zimox in gravidanza: si può prendere? La voce dell’esperto

Lo Zimox in gravidanza si può prendere? Se una mamma in dolce attesa ne ha bisogno, è un farmaco che può recare danni alla mamma o alla salute del feto?
Per chi approda a questo articolo perché in dolce attesa e in passato ha già utilizzato questo farmaco, lo Zimox, lo sa bene, è un noto antibiotico, a base di amoxicillina.
L’amoxicillina cos’è? E’ una penicillina semi-sintetica, usata da sola oppure in associazione con l’acido clavulanico, un beta-lattamico  correlato alle penicilline.
Tra i farmaci più noti a base di amoxicillina c’è lo Zimox e l’Amox. Mentre quello più famoso rimane l’Augmentin.
Ma sentiamo il parere dell’esperto su questo farmaco, in caso una futura mamma ne avesse bisogno.
Leggi anche

 Zimox antibiotico in gravidanza: indicazioni

Lo Zimox in gravidanza per mal di denti, ma anche per:
  • infezioni acute e croniche delle vie respiratorie
  • problemi otorinolaringoiatriche e stomatologiche
  • dell’apparato urogenitale
  • infezioni enteriche e delle vie biliari
  • malattie dermatologiche e dei tessuti molli
  • infezioni di interesse chirurgico.
Studi recenti hanno evidenziato come tra le donne in gravidanza, fra i disturbi che lamentano più spesso ci sono le infezioni che riguardano l’apparato urogenitale.

Zimox in gravidanza : si può prendere?

Come per tutti i farmaci, anche per lo Zimox, la condizione di gravidanza può essere fonte di dubbi e le mamme non sono convinte di poterlo assumere.
L’utilizzo di farmaci in gravidanza, è una questione sempre molto delicata e che spesso mette in apprensione la futura mamma: in effetti, la prescrizione di farmaci nelle donne in gravidanza deve essere di conseguenza ad un’attenta valutazione da parte del medico curante o del ginecologo.
Si deve inoltre verificare se esistono controindicazioni o effetti collaterali che potrebbero insorgere sopo l’assunzione di tali farmaci ma anche quando è necessario perché impossibile far fronte ai problemi alla salute della gestante o del feto, senza utilizzarli.
Se è vero che alcuni farmaci possono essere impiegati dalle gestanti senza problemi, come per la Tachipirina, a base di paracetamolo, uno dei più prescritti alle donne in stato interessante, è vero anche che possono arrivare poi problematiche di una certa serietà.
E ancora , se assunti nel primo trimestre, possono essere causa di anomalie nello sviluppo dell’embrione, del feto o del neonato.
E’ vero anche che gli antibiotici a base di amoxicillina, insieme all’ampicillina, rimangono uno degli antibiotici di prima scelta nel caso di donne incinte.
Occhio a usarlo senza consulto medico; il principio attivo dello Zimox, attraversa la placenta e le concentrazioni nel plasma fetala sono circa il 25-30% di quelle materne.

Zimox controindicazioni

Lo Zimox in gravidanza è controindicato nel caso in cui la mamma sia ipersensibile al principio attivo in esso contenuto (amoxicillina) o a uno degli eccipienti.

Zimox Dosaggi

In gravidanza c’è sempre la tendenza a prescrivere la minor dose possibile efficace dei farmaci, per il più breve tempo possibile.
Comunque le dosi consigliate di Zimox sono :
  • Compresse e Compresse masticabili da 1 g: Adulti: 1 compressa 2 volte al giorno.
  • Capsule rigide da 500 mg: Adulti: 1 capsula o 1 compressa 3 volte al giorno.
Nelle donne in gravidanza i dosaggi e la durata dell’assunzione devono essere stabiliti dal dottore.

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

RELATED ARTICLES

Sindrome dell’ovaio policistico, cause e cure

Oggigiorno si sente sempre più parlare della sindrome dell’ovaio policistico. E’ presente tra il 5 e il 10% della popolazione femminile ed è una...

Chirurgia del seno: 3 tipi di Interventi possibili

Gli interventi di chirurgia del seno, sono molto richiesti da tutte le donne che intendono migliorare l’estetica del proprio seno, una parte del corpo...

Piastrine alte nei bambini : cause, quando preoccuparsi, consulto pediatrico

Occorre sapere che se il risultato dopo un'analisi del sangue, afferma che le piastrine sono superiori a 450.000 cellule -abbiamo piastrine alte nei bambini-...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Parto in acqua: come si svolge, benefici e controindicazioni

Sono sempre di più le future mamme che valutano la possibilità di partorire in acqua. L'idea e la sensazione di esser immerse in una...

Le spine di pesce: come evitare rischi nei bambini

Il pesce è un alimento molto importante nell'alimentazione dei bambini. Per molti genitori, però, può risultare difficile convincere il proprio piccolo a mangiarlo, visto...

Giochi Montessori: molto di più che giocattoli in legno

Abbiamo parlato in molti articoli del nostro blog dei metodi educativi montessoriani e di Maria Montessori, la pedagogista italiana che con i suoi studi...

Come gestire l’arrivo di un fratellino: consigli per evitare la gelosia

Quando in casa si preannuncia l'arrivo di un nuovo bambino, c'è sempre tanto fermento. Molto spesso, l'euforia legata alla nuova nascita, fa passare in...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere