giovedì, Maggio 13, 2021
Home mamme Collana "Chiama Angeli": l'unica, vera e originale Made in Italy

Collana “Chiama Angeli”: l’unica, vera e originale Made in Italy

Molte donne oggi che scoprono di essere in dolce attesa, scelgono di indossare una collana chiama angeli per la gravidanza, oppure viene regalato loro come portafortuna perché il lieto evento perduri fino alla fine: un amuleto simbolico che può essere la classica “bola messicana” o il famoso “Richiamo degli Angeli” del noto marchio.

Ne abbiamo parlato in un articolo di qualche tempo fa, proprio di queste collane e del loro significato e di come e perché le future mamme vogliono indossarli, un gioiello legato al piccolo o alla piccola in arrivo: una sorta di amuleto che protegge la gravidanza.

Esistono diversi tipi di ciondoli, ma il più famoso e conosciuto è il Chiama Angeli: il ciondolo tondo come una pallina che suona, un po’ particolare, nato per proteggere le donne in gravidanza e i loro piccoli, ovviamente in maniera simbolica.

Ma sapete chi c’è dietro la creazione di questi significativi gioielli?

C’è Daniela Del Cortona e Richiamo Degli Angeli® è il brand di gioielli in argento purissimo e brillante riconosciuto a livello nazionale.

E’ sempre affascinante scoprire che dietro un oggetto legato al mondo delle mamme e della speranza, c’è una persona che a sua volta ha una storia molto profonda ed intensa legata all’essere mamma e a questi “porta fortuna” della gravidanza.

Un legame nato quasi per caso e diventato indissolubile, che ha fatto si che Daniela rimanesse per sempre legata a questi gioielli.

Gioielli che potete trovare cliccando qui.

collana chiama angeli significato

Storia della bolla messicana e del ciondolo “Richiamo degli Angeli” di Daniela del Cortona

I ciondoli con la famosa pallina che suona sono sempre esistiti e non avevano un legame solo con le mamme in attesa, quindi non venivano scelti e acquistati solo da donne incinte: ispirati dalla leggenda della bola messicana, Daniela invece ha fatto si che le collane “Richiamo Degli Angeli” che tocca il cuore delle donne che attendono la loro creaturina, fossero ciondoli eleganti da indossare o regalare a chi è legato e desidera una buona sorte e un mite destino per la gravidanza.

L’Angelo è tratto dalla leggenda tradizionale messicana, un portafortuna per richiamare il proprio Angelo Custode, e i modelli pensati permettono ad ogni persona di sentirsi protetta in ogni momento particolare della vita.

La differenza che ha inserito l’imprenditrice toscana al progetto Richiamo Degli Angeli®, nasce grazie alla sua bambina Ylenia.

L’idea di creare un marchio di bole messicane ma solo per le donne in dolce attesa, è nato proprio dopo la nascita della sua bambina, arrivata nel suo grembo dopo una serie di coincidenze che la vita le aveva riservato.

Nel 2007, il 21 Giugno precisamente, dopo anni di infertilità di coppia, Daniela e il marito scoprono l’arrivo della piccolo, proprio quando avevano programmato un’operazione di LAPAROSCOPIA per controllare ed escludere la presenza di qualche problema dentro le tube, dopo essersi entrambi già sottoposti ( per due anni circa) ad altre operazioni, profilassi e dopo aver fatto cure ed esami specifici, visto che dal matrimonio avvenuto due anni prima nel 2005, il tanto desiderato figlio non arrivava.

L’intervento era fissato per il 29 giugno 2007.

La coppia aveva così deciso di procedere poi all’inseminazione artificiale, la decisione di Daniela e di suo marito era stata presa come per molte altre coppie, ma prima di procedere a tutto questo, si concessero una vacanza all’ Isola d’ Elba.

Passeggiando una sera a Marina di Campo, Daniela viene attratta e rimane affascinata ad un monile colorato e da un richiamo degli angeli, che decide di comprarlo, dopo che il venditore spiega loro la simbologia che c’è dietro quell’oggetto, e le chiede anche di esprimere tre desideri.

Daniela descrive gli occhi di quell’uomo sinceri e di quanto rimase affascinata da questo incontro, forse quell’uomo era il suo vero angelo custode?

Come per magia il desiderio tanto atteso si materializza, e un mese dopo l’acquisto del ciondolo il  test di gravidanza  annuncia l’arrivo di Ylenia con grande incredulita da parte  dei futuri genitori!

Il ciondolo aveva portato davvero fortuna!
Ecco perchè Daniela ha voluto con  tutta se stessa creare un gioiello beneagurante per tutte le donne che cercano la gravidanza  e  che le protegga durante i 9 mesi di gestazione.

Richiamo degli Angeli di Del Cortona è il primo brand Made in Italy del “ChiamaAngeli”

Il materiale è argento 925 Made in Italy. Ogni ciondolo può essere accompagnato da un elegante biglietto dove viene descritto il significato del ciondolo unitamente, insieme alla scatola e busta con logo Richiamo Degli Angeli.
Questi di seguito sono i 4 modelli ATTESA DOLCE LUNA BAMBINO E BAMBINA  che si trovano presenti nelle collezioni che riguardano la gravidanza e post gravidanza ovvero:
  • Collezione Classica
  • Collezione Diadema
  • Collezione Luxury
  • Collezione Prime Coccole

MODELLO ATTESA

Collana "Chiama Angeli": l'unica, vera e originale Made in Italy

MODELLO DOLCE LUNA

Collana "Chiama Angeli": l'unica, vera e originale Made in Italy

MODELLO BAMBINO E BAMBINA

Collana "Chiama Angeli": l'unica, vera e originale Made in Italy

MODELLO BAMBINO E BAMBINA

Collana "Chiama Angeli": l'unica, vera e originale Made in Italy

Le altre collezioni sono portafortuna per tutte le donne:
  • Collezione Chiama Amore
  • Collezione Portafortuna

 

Potete trovare tutte le collezioni sul sito www.richiamodegliangeli.it

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!
Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook
RELATED ARTICLES

Le spine di pesce: come evitare rischi nei bambini

Il pesce è un alimento molto importante nell'alimentazione dei bambini. Per molti genitori, però, può risultare difficile convincere il proprio piccolo a mangiarlo, visto...

Cioccolato ai bambini: a quanti anni si può mangiare e in che quantità

Il cioccolato è sicuramente uno degli alimenti più richiesti, soprattutto dai bambini. Spesso viene riconosciuto come una sorta di premio o a fine pasto....

Babywearing: cosa significa portare in fascia i neonati?

Ultimamente è tornato alla ribalta un tema che, non ci crederete, in realtà esiste da secoli: il babywearing. Questa parola inglese non significa altro...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

A che età si può dare il cellulare al proprio figlio?

In un epoca come quella che stiamo vivendo, ormai la tecnologia è entrata a fare parte della quotidianità di ognuno di noi. I figli,...

Vulvodinia: cos’è e come si cura

La vulvodinia è una malattia ginecologica che coinvolge la vulva. I campanelli di allarme sono dolore, bruciore e fastidio che, nei casi più gravi,...

Hennè in gravidanza: si può fare? Quali sono le marche sicure?

Quando si è in dolce attesa, l'euforia è alle stelle e le future mamme ci tengono veramente tanto a mettere in mostra il bel...

Acqua frizzante ai bambini: si può dare?

Bere molta acqua è importante a qualsiasi età, ma nel caso di bambini e anziani lo è molto di più. Riferendoci ai bambini, dobbiamo...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere