RICETTE

Besciamella: ecco come si prepara

La besciamella, è una delle salse di base più versatili e utilizzate in cucina. È l’ingrediente chiave in molti piatti. In questo articolo, scopriremo come preparare in modo facile e veloce una deliziosa besciamella senza segreti nascosti.

Ingredienti per besciamella

  • 50g di burro
  • 50g di farina
  • 500ml di latte intero
  • Sale e noce moscata a piacere

La preparazione della besciamella richiede circa 10-15 minuti.

Procedimento

    • Inizia sciogliendo il burro in una pentola a fuoco medio. Assicurati che il burro si sciolga completamente senza raggiungere il punto di colorazione.
    • Una volta che il burro è completamente sciolto, aggiungi la farina setacciata. Mescola energicamente per formare un roux, una base che darà alla besciamella la sua consistenza cremosa.
    • Continua a mescolare il roux per circa 2-3 minuti, facendo attenzione a evitare grumi. Questa fase è cruciale per eliminare il retrogusto di farina cruda.
    • Gradualmente, inizia ad aggiungere il latte al roux. Versa il latte lentamente mentre continui a mescolare costantemente per evitare la formazione di grumi.
    • Continua a cuocere la besciamella a fuoco medio, mescolando continuamente fino a quando la salsa inizia a addensarsi. Se desideri una consistenza più liquida, puoi aggiungere ulteriore latte.
    • Quando la besciamella ha raggiunto la consistenza desiderata, aggiungi sale e noce moscata a piacere. La noce moscata darà alla salsa un tocco aromatico che si sposa perfettamente con molti piatti.
    • Prova la besciamella per assicurarti che non ci siano residui di farina cruda. Continua a cuocere per qualche minuto in più, se necessario.
    • La tua besciamella è ora pronta per essere utilizzata! Puoi aggiungerla a lasagne, casseruole, pasta, verdure gratinate o qualsiasi piatto che richieda una deliziosa salsina. Se avanzi, conserva la besciamella in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 2-3 giorni.

Rate this post
0/5 (0 Recensioni)

Autore

  • Nardecchia Fabrizia

    Autore: Fabrizia Nardecchia Ho iniziato a fare la giornalista “ufficialmente” 10 anni fa, ma in realtà, come ha sempre detto mia madre, sono nata con questa passione. Sin da piccola il mio gioco preferito era prendere appunti su quel che accadeva tra le mura domestiche, sedermi dietro una scrivania e immaginare di presentare un telegiornale. E come dire…la parlantina non mi è mai mancata! Laureata in Scienze della Comunicazione presso La Sapienza di Roma. Giornalista pubblicista, specializzata in giornalismo di cronaca, food e salute. Formazione lavorativa all’interno di testate giornalistiche, associazioni e agenzie di comunicazione. Adoro i bambini e gli animali, non credo ci sia al mondo qualcosa di più innocente ed emozionante di queste anime. Amo viaggiare, leggere, ascoltare i suoni della natura, l’arte e la musica. Questa sono io!

Mostra di più

Nardecchia Fabrizia

Autore: Fabrizia Nardecchia Ho iniziato a fare la giornalista “ufficialmente” 10 anni fa, ma in realtà, come ha sempre detto mia madre, sono nata con questa passione. Sin da piccola il mio gioco preferito era prendere appunti su quel che accadeva tra le mura domestiche, sedermi dietro una scrivania e immaginare di presentare un telegiornale. E come dire…la parlantina non mi è mai mancata! Laureata in Scienze della Comunicazione presso La Sapienza di Roma. Giornalista pubblicista, specializzata in giornalismo di cronaca, food e salute. Formazione lavorativa all’interno di testate giornalistiche, associazioni e agenzie di comunicazione. Adoro i bambini e gli animali, non credo ci sia al mondo qualcosa di più innocente ed emozionante di queste anime. Amo viaggiare, leggere, ascoltare i suoni della natura, l’arte e la musica. Questa sono io!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio