Suggerimenti per appuntamenti di successo dopo i quaranta

0
106

Passata una certa età ritornare in pista può sembrare un ostacolo troppo duro da superare, ma è solo una questione di prospettive. In realtà i quaranta sono forse gli anni migliori della nostra esistenza, abbastanza mature da sapere che alcune cose hanno più valore di altre, ed abbastanza giovani da poterci ancora godere i piaceri della vita.

Non trascurare le moderne tecnologie

I tempi sono cambiati, oggi il mondo è impregnato di tecnologia e la sfera relazionale non fa differenza rispetto al resto. I siti per appuntamenti sono la massima espressione del progresso digitale applicato alle necessità romantiche, tramite queste piattaforme è possibile oltre che effettuare una ricerca molto accurata del proprio partner, iniziare il rapporto sul piano virtuale e mantenerlo in tale contesto tutto il tempo che sia necessario affinché sia maturata la decisione di passare allo stadio successivo. Il sistema è strutturato per permettere alle persone di mantenere l’anonimato fino all’ultimo momento, ed in questo modo non devi temere che la tua vita si veda invasa da nulla, fintanto che non avrai effettivamente deciso di concretare ciò che sul piano virtuale hai costruito.

Sfrutta i tuoi vantaggi di donna matura

Sei in un’età nella quale se da un lato la bellezza naturale probabilmente comincia a dare tenui segni di cedimento, riesci ancora a tenere il passo con piccoli trucchi e stratagemmi imparati lungo il percorso, ma soprattutto sei nell’età in cui cominci a capire che l’aspetto fisico non era poi così importante, questo è il momento nel quale molti altri aspetti della tua vita e del tuo carattere si vedono rinforzati dalla consapevolezza che il tuo valore lo puoi stabilire solo tu. Nessun altro.

Forse non te ne sei ancora accorta, ma tale consapevolezza è apprezzata e ricercata da molti uomini, l’aria da donna matura ti dona molto più di quanto ti donassero il rossetto e le unghie smaltate una decina d’anni fa.

Presta attenzione ai match più maturi o più giovani di te

Avere 40 anni è un po’ come trovarsi in una terra di mezzo, gli uomini con 10 anni in meno ti vedono come una donna matura con la quale intavolare un rapporto serio e soddisfacente, mentre per quelli con una decina di anni in più sei la giovane conquista della quale sentirsi orgogliosi.

Puoi prendere il meglio dei due mondi e scegliere l’uomo che piace a te senza troppo preoccuparti della tua o della sua età, se sei nell’ambito virtuale imposta quindi i filtri su un range ampio di anni e concentrati piuttosto sui parametri che contano per davvero, all’ora di trovare la tua anima gemella l’età sarà probabilmente l’ultimo dei fattori rilevanti.

Presenta il tuo partner ai tuoi figli se tutto è serio

Il momento più delicato è quello di introdurre il tuo partner ai tuoi figli. Non prendere alla leggera questo momento e non permettere a chiunque di entrare nella loro vita, ma è altrettanto importante arrivarci prima o poi a questo punto, altrimenti quello che stai facendo è dividere per comparti stagni la tua vita, e non è mai una cosa sana. Il tuo uomo deve capire l’importanza che i figli hanno nella tua vita per poter abbracciare anche questa parte fondamentale di te, ed i tuoi figli devono poter conoscere l’amore in un ambiente domestico per uno sviluppo sano ed equilibrato.

Conclusione

Arrivare agli anta da single e madre, significa avere ancora davanti come minimo metà della propria vita, ma con alle spalle tanta esperienza. Ricordati di vivere e non diventare mai troppo grande per continuare a porti domande.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here