Elfi di Babbo Natale: nomi in italiano e in inglese

Elfi di Babbo Natale: nomi in italiano e in inglese

Chi sono gli elfi di Babbo Natale? Come riescono a mantenere viva la magia insieme al buonissimo e generosissimo uomo barbuto vestito di rosso?

Negli ultimi anni gli Elfi di Natale sono diventati sempre più popolari e poiché la tradizione degli Elfi di Babbo Natale si è diffusa in tutto il mondo, hanno invaso le nostre case e sono stati persino presenti in numerosi cartoni e film.
Ma chi erano gli elfi all’origine e quali sono i loro nomi? 

Nomi e ruoli tradizionali degli Elfi di Natale: la maggior parte delle attività inizia in piccolo e il laboratorio magico di Babbo Natale non fa eccezione. Si dice che Babbo Natale inizialmente avesse solo sei elfi ad aiutarlo.

Gli elfi sono intelligenti e altamente qualificati. Aiutano Babbo Natale a progettare e realizzare giocattoli e ad affrontare le milioni di richieste che i bambini inviano a Babbo Natale ogni anno.
Senza gli Elfi, Babbo Natale e la signora Claus non avrebbero potuto realizzare il loro sogno natalizio.
Centinaia di anni dopo gli elfi originali lavorano ancora con Babbo Natale al Polo Nord. Rendono viva la magia del Natale ogni anno per i bambini di tutto il mondo.

Conosciamoli!

Leggi anche:

Natale nel mondo da spiegare ai bambini: ecco come si festeggia in Europa

Natale nel mondo da spiegare ai bambini: ecco come si festeggia in Asia

Buon Natale in tutte le lingue da insegnare ai bambini

folletti di babbo natale  elfo di babbo natale  aiutante di babbo natale  folletto di natale  elfi babbo natale  aiutanti di babbo natale  folletti di natale
Elfi di Babbo Natale Nomi  

Ecco i nomi degli elfi di Natale originali di Babbo Natale, eccoli nei loro nomi originali in inglesi ma anche in italiano: con l’unico “problemino” che alcuni nomi non intraducibili!

  • Alabaster Snowball – Palla di neve di alabastro

L’alabastro è un bel personaggio. Sebbene tutti gli elfi siano molto intelligenti, è l’unico elfo al Polo Nord con due diplomi universitari. Viene da Cambridge infatti.

Amichevole e di buon cuore, gli viene affidato uno dei lavori più importanti: è l’amministratore della “Lista cattiva e buona”, quindi devi assolutamente stare dalla sua parte.

Ha sviluppato un elaborato sistema informatico che aggiorna la valutazione di ogni bambino cinque volte al minuto, durante tutto l’anno.

Grazie ad Alabaster, Babbo Natale ha gli ultimi aggiornamenti su tutti e può regolare la produzione e le consegne dei giocattoli fino all’ultimo minuto. È meglio che i bimbi siano buoni allora!

  • Bushy Evergreen – Folta sempreverde

Un ingegnere esperto e l’inventore della macchina per la fabbricazione di giocattoli magici di Babbo Natale.

Bushy proveniva da una famiglia che viveva nella foresta a nord. Come la maggior parte delle creature della foresta, Bushy divenne esperto nell’arte dell’intaglio del legno in tenera età.

Quando era solo un ragazzo di 103 anni, aveva scolpito milioni di treni in legno, automobili, dinosauri e altri giocattoli. Bushy è ora il capo Toy Maker per Babbo Natale e continua a progettare e sviluppare la sua famosa macchina per la produzione di giocattoli per soddisfare la domanda infinita dei bambini di nuovi giocattoli.

  • Minstix Pepper – Pepe Minstix 

Pepper è il protettore del magico mondo di Babbo Natale e si è fatto strada fino a diventare Capo della Sicurezza degli Elfi. Gli viene affidato l’importante compito di vigilare sul benessere e la sicurezza di Babbo Natale e della signora Claus.

È anche incaricato di sorvegliare il luogo segreto del villaggio di Babbo Natale e del laboratorio magico. Miliardi di bambini, per non parlare degli adulti, vorrebbero sapere dov’è, quindi ha il suo bel da fare.

A Pepper piace modellare i suoi abiti su quelli dei militari e delle pattuglie del villaggio con una cassa piena di medaglie degli Elfi e un’armatura improvvisata fatta di pentole e padelle da cucina. Possiede una mitragliatrice che spara gomma da masticare unica nel suo genere e nessuno oserebbe scherzare con lui.

  • Shinny Upatree – Su di un albero splendente ( letteralmennte)

Shinny è il più anziano residente del villaggio del Polo Nord, anche più vecchio di Babbo Natale. Non è più alto di un bambino di quattro anni, magro e rugoso come una vecchia mela. Sotto il suo aspetto robusto e le maniere irritabili, ha un buon cuore ed è totalmente devoto a Babbo Natale.

Shinny è il leader di tutti gli Elfi e l’amico più vecchio e fidato di Babbo Natale. In effetti, ha co-fondato il Magic Workshop con lui! Tutti sopportano il suo malumore perché senza il vecchio Shinny Upatree, non ci sarebbero il Villaggio, il Workshop, quindi il Natale e forse nemmeno Babbo Natale.

  • Sugarplum Mary – Maria Natale

Conosciuta anche come Mary Christmas, è l’assistente della moglie di Babbo Natale e la aiuta a preparare le sue delizie in cucina.

Si dice che Maria provenga da una lontana provincia asiatica. È minuscola con i capelli e la pelle scuri e terribilmente carina.

Responsabile dei dolci, Mary è la più meravigliosa dei cuochi ed è la migliore assistente della signora Claus in cucina. Il nostro Elfo di Natale, Elfin, la adora e da lei ha imparato la maggior parte delle sue ricette.

Se Babbo Natale ti ha mai portato cioccolatini e altri dolci, Sugarplum Mary sarà dietro la ricetta originale.

Insegna anche Kung Fu ai giovani elfi ogni venerdì pomeriggio.

  • Wunorse Openslae ( difficile da tradurre)

Wunorse, uno dei pochi vecchi elfi nordici nativi, ha circa 600 anni.

Simile ai suoi antenati vichinghi, è alto e forte con lunghi capelli biondi che indossa in spesse trecce. Indossa dozzine di minuscole campanelle cucite sui suoi vestiti, quindi il suono incantevole delle campane di Natale magiche lo segue ovunque.

Responsabile delle renne, Wunorse è anche un vero inventore e artigiano, e porta sempre con sé una matita e un taccuino per scarabocchiare, disegnare e inventare nuove invenzioni.

È stato lui che molto tempo fa ha creato la slitta magica di Babbo Natale.

 

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *