SERIE TV

Megalopolis, anticipazioni: quando esce il film in Italia?

Che cosa sappiamo di Megalopolis, quando arriverà in Italia il nuovo film di Francis Ford Coppola? A Cannes è stato un grande successo con la prima visione.

Nel corso della giornata di ieri, Francis Ford Coppola e tutto il cast hanno presentato, al Festival di Cannes, il film Magalopolis, in gara per la Palma d’Oro. Il film oltre che essere il più atteso è stato a tutti gli effetti un grande evento.

Megalopolis
Megalopolis foto Facebook

La storia è quella della vita del regista americano che ha segnato dei pezzi fondamentali della storia cinematografica come ad esempio con il Padrino. Per lui, qualora la vincesse, sarebbe la terza Palma d’Oro dopo La conversazione (1974) e Apocalypse Now (1979).

Ma la domanda che tutti quanti si pongono è le seguente: quando arriverà in Italia la famosa pellicola? Scopriamolo.

Megalopolis: quando esce in Italia e che cosa racconta la trama?

Stando alle anticipazioni, Megalopolis dovrebbe arrivare in Italia dopo l’estate: la pellicola distribuita da Eagles Pictures è in progetto da molto tempo e tra pochissimo sarà disponibile alla visione di tutti quanti.

Il progetto ha preso corpo nel 2021, i protagonisti sono Adam Driver e Nathalie Emmanuel.

Il racconto gira intorno ad una immaginaria America del Nord: una città che è prossima a subire dei cambiamenti di non poco conto. Lo scontro è tra Cesar Catilina, artista e architetto geniale impegnato a trasformare in realtà il suo sogno di un futuro utopico, e il sindaco Franklyn Cicero.

L’oppositore del protagonista è lui che non vuole vedere la città evolversi, vuole che tutti resti ancora legato allo stato attuale a favore dell’avidità e degli interessi degli altri.

Con loro anche Julia, figlia del primo cittadino e stanca di essere oggetto di mille gossip, che per amore di Cesar metterà in discussione la propria lealtà verso il padre. Come andrà a finire, da che parte deciderà di stare?

Rate this post
0/5 (0 Recensioni)

Autore

Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio